Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 13 Novembre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Calcio dilettanti Emilia Romagna, Promozione, gir. B: Crevalcore - Solierese 0-2

16/11/2014 18:54

Calcio dilettanti Emilia Romagna, Promozione, gir. B: Crevalcore - Solierese 0-2 |  Sport e Vai

Ritorna alla vittoria la Solierese, la prima da quando Torroni siede sulla panchina gialloblu, a spese del Crevalcore. Al 4° una discesa sulla sinistra di Di Costanzo che dal fondo mette al centro per l'accorrente Montanari ,si salva in corner la difesa dei padroni di casa. Al 22° contropiede del Crevalcore con Gilli che arriva fino al limite dell'area della Solierese, poi lascia partire un tiro che si spegne sul fondo. Al 29 la Solierese si rende pericolosa con una buona aziona corale finalizzata da Modica che però calcia debole tra le braccia dI Lippi. Al 39 la palla gol piou' nitida per la Solierese: DiCostanzo fugge sulla destra , poi arrivato sulla linea di fondo crossa sul secondo palo per Montanari, che colpisce male da pochi passi , la palla poi arriva a Rebecchi che tira in rete ma il guardialiee aveva alzato la bandierina per la posizione di off-side di DiCostanzo. La ripresa del gioco vede una Solierese piu' determinata e già al 3st si rende pericolosa con un bel colpo di testa di Caselli che esce di poco. Al 52° la Solierese si porta in vantaggio : Modica riparte dalla fascia destra, all'altezza del centrocampo, mette la palla al centro per Prandi che, appena subentrato a Battipaglia, confeziona un bel passaggio in profondità per Montanari che raccoglie la sfera, supera Lippi in uscita e da posizione decentrata calcia in rete con un preciso rasoterra. Crevalcore che prova a raccogliere le forze e al 57° Vergnani si invola sulla destra, poi dal fondo mette una pericolosa palla al centro area ma nessuno dei padroni di casa arriva sulla palla e la difesa della Solierese libera l'area.Al 65° ancora la Solierese in avanti dove Montanari al limite dell'area avversaria, passa indietro per Modica che tira a rete ma Lippi è attento e para. Un minuto dopo è Paradisi che sulla fascia destra supera un paio di avversari e sulla linea di fondo crossa al centro per la testa di Monatanari che giunge preciso all'appuntamento e con un colpo preciso sotto la traversa, trafigge Lippi per la seconda volta. Il Crevalcore non ci sta e al 68° è Neri a fare gli straordinari andando a deviare sopra la traversa, un velenoso colpo di testa del Crevalcore.Al 79° insiste ancora la Solierese con Guilouzi che raccoglie palla a centrocampo e serve Prandi che mette al centro per DiCostanzo che però non ci arriva.Al 86° tiro al volo di Montanari :fuori Al 87° ancora discesa di Paradisi sulla destra fino alla linea di fondo ,poi converge verso la porta di Lippi ma il passaggio al centro è interecettato dalla difesa del Crevalcore.Dopo 4 minuti di recupero l'arbitro, Sig.Costanzi di Forlì, sancisce la fine della partita. Dopo un primo tempo opaco ed avaro di emozioni ,buon secondo tempo della Solierese che concretizza le occasioni create.

IL TABELLINO

Crevalcore: Lippi, Martelli, Muzzioli, Govoni, Melara, Malizia, Bompani (dal 69°Pagin), Gilli, Hoda, Vergnani, Farneti (dal 71°Asmaoui). A disp. Balboni, Bolcato, Cocchi, Panciroli, Passini. Allenatore: Marrese.

Solierese: Neri, Barrasso, Lusvardi (dal 23° Paradisi), Caselli, Guilouzi, Battipaglia(dal 50°Prandi), Rebecchi (dal 79°Crema), Agazzani, Modica, Montanari, Di Costanzo. A disposizione: Bigi, Pastorelli, Couchani, Bulgarelli. Allenatore: Torroni.

Reti: 52',66' Montanari.

Ammoniti : Muzzioli (c) Malizia (c) Di Costanzo (s) Hoda (c)

Espulsi : Marrese (allenatore Crevalcore)

M.Rebecchi


Tags: calcio Emilia Romagna Solierese crevalcore

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE