Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 21 Ottobre 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Calcio dilettanti Campania, Eccellenza: Eclanese - Angri 0-2, Tabellino e cronaca

12/01/2014 18:08

Calcio dilettanti Campania, Eccellenza: Eclanese - Angri 0-2, Tabellino e cronaca |  Sport e Vai

I grigiorossi battendo a domicilio l’Eclanese grazie alle reti dell’angrese doc Ferraioli e del re bomber Incoronato regalano il primato in classifica a mister Di Nola per il suo compleanno e a tutta la città. Complice ovviamente il risultato di Sarno che ha premiato la Pro Scafatese (2-3). L’Angri parte forte ed al 4° è il portiere Caruccio a sventare il pericolo dopo una buona combinazione Incoronato-Ferraioli. Dopo due minuti i doriani passano in vantaggio con Ferraioli che sfruttando l’assist delizioso di D’Ambrosio, irrompe in area e calcia forte con la palla che batte sotto la traversa e si insacca per lo 0-1 che fa gioire i circa 70 tifosi ospiti. Al 7° ci prova Tammaro dal limite ma il suo tiro è alto. I grigiorossi continuano a macinare gioco ed al 17° è ancora Ferraioli, stavolta servito da Incoronato, a calciare alto da ottima posizione. Altra occasione sempre per Ferraioli al 32° che a tu per tu con Caruccio non riesce a realizzare il raddoppio, dopo assist filtrante di D’Ambrosio. A fine primo tempo sono i padroni di casa a sfiorare il pareggio con un colpo di testa di Garzone, da azione d’angolo, ma è Incoronato a salvare il risultato. La ripresa si apre con l’Eclanese che prova a mettere pressione agli ospiti con Tammaro che calcia alto. L’ottima occasione per i gialloblu di mister Izzo capita al 60 sul piede di Sirignano che da buonissima posizione calcia con la palla che sfiora la traversa. Gli uomini di mister Di Nola si dimostrano molto cinici ed al 75° è Ferraioli dal lato destro a crossare al centro per Incoronato che stoppa a seguire e piazza una palla millimetrica nell’angolino per il raddoppio dei grigiorossi. Quattro minuti più tardi è ancora Ferraioli (oggi gol e assist) a poter approfittare di un pasticcio di Caruccio, ma il suo pallonetto colpisce la traversa. L’arbitro Maranesi fischia la fine delle ostilità ed il cavallino (imbizzarrito) raggiunge il primo posto solitario in classifica con due lunghezze di vantaggio sulla Polisportiva Sarnese.

Queste le dichiarazioni a caldo di mister Di Nola: “Risultato importante ma non abbiamo fatto ancora niente. Son contento perché i ragazzi mi avevano promesso il regalo per il mio compleanno: non solo la vittoria ma anche il momentaneo primato in classifica. Ora non dobbiamo guardare al primato ma avere la stessa fame che avevamo prima perché adesso viene la parte difficile: mantenere questa posizione fino al 9 aprile. Abbiamo ancora molti margini di miglioramento, dobbiamo cercare di chiudere prima le partite perché fino a quando non facciamo gol dominiamo, poi dopo sembriamo accontentarci e non spingiamo il piede sull’acceleratore. La nostra è una squadra che deve giocare sempre a ritmi alti, muovere la palla in continuazione e comandare il gioco per tutta la partita altrimenti qualsiasi squadra può crearci delle difficoltà. Abbiamo vinto su un campo difficile, è arrivato il primato, la squadra mostra di capire quello che voglio e son contento per questo e per i nostri tifosi che ci seguono dappertutto e ci danno una mano nei momenti di difficoltà.”

L’angrese doc Alfonso Ferraioli: “Dedico il gol al mio grande amico Massimo Giordano e a Ciro Schettino con la speranza che torni presto a darci una mano. Oggi è stata una grande vittoria che ci ha permesso di raggiungere il primo posto meritatamente. Domenica prossima avremo un’altra partita difficile contro una grande squadra, allenata da un mister forte ed esperto come Pasquale Esposito e della quale fa parte anche un grande giocatore ed amico come Antonino Amarante. Ringrazio i tifosi per il sostegno che anche oggi ci hanno dato e li invito a venire in massa domenica prossima al Novi.”

Così bomber Marco Incoronato: “Voglio dedicare il gol a mister Di Nola per il suo compleanno ed ai miei compagni di squadra. Son felice per questa vittoria e per il primato, ma dobbiamo rimanere concentrati e giocare gara dopo gara come sappiamo, continuando a sudare la maglia grigiorossa. Grazie ai tifosi.”

Il giovane Salvatore D’Ambrosio: “Abbiamo giocato da grande squadra, sapendo colpire al momento giusto e gestendo poi il resto della partita. Dobbiamo continuare così perché il campionato è ancora lungo. Ringrazio i tifosi per averci incitato anche oggi e spero che domenica prossima contro la Virtus Scafatese saranno in tanti allo stadio.”

Il tabellino:

 Eclanese: Caruccio, Scaringi,   Salierno G., Garzone, Villacaro, Capossela, Vecchione, Tammaro, Squitieri (Penta), Ruggiero, Sirignano.

 A disposizione: Carbone, Nevola, De Simone, Penta, Bellofatto, Jonathan, Salierno M.

 Allenatore: Giuseppe Izzo.

 U.S. Angri 1927: Longobardi, Gargiulo, Palumbo, Manzo, Imparato, Braca, D’Ambrosio, Della Femina (Liguori), Incoronato, Iuliano (Salvatore), Ferraioli (Formisano).

 A disposizione: De Sio, Salvatore, Liguori, Pappadia, De Prisco, Iovine, Formisano.

 Allenatore: Mario Di Nola.

 Arbitro: Maranesi di Ciampino.

 Assistenti: Esposito La Rossa e Ferragamo di Torre del Greco.

 Reti: Ferraioli al 6° e Incoronato al 75°.

 Ammonizioni: Scaringi (E), Della Femina (A) e Palumbo (A).

 Recupero: 3’ al 1° t., 3’ al 2° t.

 Note: spettatori 200 circa di cui 70 ospiti.

 

                                                                                                                             Area comunicazione

                                                                                                                                 Giuseppe Afeltra

 

 

 


Tags: tabellino cronaca eccellenza Calcio Dilettanti angri eclanese Campania

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE