Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 31 Ottobre 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Calcio dilettanti Campania U.S. Angri: incontriamo il patron Giugliano

15/11/2013 16:24

Calcio dilettanti Campania U.S. Angri: incontriamo il patron Giugliano |  Sport e Vai

U.S. Angri - giuglianoGiuseppe Giugliano rappresenta senza ombra di dubbio il rilancio del calcio ad Angri, città di gente calorosa e disillusa che ricorda ancora con entusiasmo i “tempi d’oro”, delle sfide emozionanti, dello stadio Novi stracolmo e delle trasferte in massa. Sembrano ormai lontani i tempi in cui l’imprenditore stabiese presentava il nuovo progetto sportivo agli Angresi nella Casa ex combattenti, dove quel giorno aleggiavano sentimenti misti di diffidenza e speranza. Son passati appena tre mesi, tanti acquisti di spessore, una rosa molto competitiva, nove giornate di campionato, un cambio di allenatore, venti punti in classifica ed un secondo posto ad una sola lunghezza dalla capolista. L’entusiasmo in città è palpabile e gli addetti ai lavori lo avvertono sia tra le mura amiche che in trasferta dove un numero sempre crescente di tifosi inonda la squadra di passione ed affetto, la domenica e durante tutta la settimana di allenamenti. Incontriamo un patron Giugliano entusiasta e molto determinato:

“Presidente perché ha scelto questa piazza?”

“Angri è una bella piazza, con una storia importante. Mi sto convincendo giorno dopo giorno che la mia è stata la scelta giusta perché qui c’è gente passionale e calorosa che come me ha fame di vittorie. Credo tanto in questo progetto a lunghissimo termine e voglio ringraziare le istituzioni cittadine per esserci state vicino fin dall’inizio di questa avventura. Inoltre ringrazio col cuore la gente, il popolo grigiorosso che ci sostiene sempre, mentre ahimè l’imprenditoria della città non ha fatto manco un passo verso di noi. Siamo ostinati e andremo avanti per provare a vincere.”

 “Mister Di Nola: i suoi risultati stanno parlando chiaro. Perché questa scelta?”

“Mario per noi rappresenta una garanzia di serietà e professionalità. Ci ha messo la faccia e sta ottenendo i risultati sperati da tutti. Son convinto che ci traghetterà fino al termine di questo campionato ed anche in futuro; a mio avviso è l’unico a non essere in discussione in questa squadra. Non dimentichiamoci che qui ad Angri il mister ha vissuto un anno bellissimo, sfiorando la promozione in C2 e sapendo creare un rapporto di stima reciproca coi tifosi.”

 “A Dicembre riapre il calcio mercato: di quali giocatori ha ancora bisogno la rosa? Un attaccante? E le voci su Michele Tarallo?”

“Il nostro attaccante è Sasà Montaperto, giocatore di categoria, esperienza e vero bomber. Posso solo dirti che tanti calciatori si stanno facendo avanti per sposare il progetto grigiorosso. Su Tarallo: i matrimoni si fanno in due.”

 “Progetti futuri?”

“Il mio sogno si chiama Lega Pro, di vincere tutti insieme e portare questa gente e questa tifoseria sui palcoscenici che merita. Certo le difficoltà giornaliere ci sono, ma lo staff dirigenziale le ha affrontate, le affronta e le affronterà con tenacia e serietà, non perdendo mai di vista l’obiettivo finale. Ci tengo a dire che siamo una delle poche società in Eccellenza a rispettare gli accordi economici presi coi calciatori. Voglio ringraziare i tifosi per la civiltà mostrata sabato scorso a Capaccio, non cadendo nelle provocazioni di alcuni sostenitori di casa. Voglio dire loro che una squadra vincente si vede dal suo popolo civile, caloroso e vincente. Chiedo infine di continuare a sostenerci e di farlo tutti uniti. Ci tengo ad invitare pubblicamente il Sindaco e tutta la giunta a venire domenica allo stadio in occasione della sfida contro il Vi Ariano.”

 

                                                                                                                               Giuseppe Afeltra


Tags: Calcio Dilettanti giugliano angri Calcio Campania

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE