Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 11 Agosto 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Fury a Klitschko: Hai perso con un ciccione come me, vergogna

27/04/2016 16:09

Fury a Klitschko: Hai perso con un ciccione come me, vergogna |  Sport e Vai

Conferenza dai toni forti per Tyson Fury, in vista della rivincita con Wladimir Klitschko, fissata per il 9 luglio a Manchester. Dopo aver clamorosamente battuto il campione ucraino il 28 novembre scorso, il pugile britannico rimette in palio le corone Wba e Wbo e parlando alla stampa è stato a dir poco provocatorio: “Detesto la boxe, detesto allenarmi e detesto anche parlare con voi, banda di idioti. Preferirei stare a mangiare bombon al cioccolato con i miei figli ma sono troppo forte per ritirarmi. Prendo soldi facili per mettere ko dei buoni a nulla. Klitschko? Lui si diverte ancora a 40 anni a combattere ma non lo vedo come un campione. Mi avete visto? Non penso di essere un atleta”. Fury si è quindi tolto la maglietta mostrando di essere palesemente sovrappeso: “Guardatemi, vi sembra il fisico di un atleta?”. Poi voltandosi verso il rivale lo ha schernito dicendo: “Guarda contro chi hai perso, vergognati. Hai perso contro un ciccione”. E ha continuato: “Lui è psicologicamente debole, è uno straniero che vorrebbe prendersi le mie corone ma dobbiamo creare un ambiente ostile per impedirglielo”. Di diverso tenore le parole di Klitschko che però è stato egualmente duro: “Forse a qualcuno fa piacere avere un pugile come lui che rappresenti la  boxe ma a me no, fa dichiarazioni troppo irriguardose. Io non avrei mai detto come ha fatto lui che i gay sono pedofili da mandare in galera o che le donne devono stare solo in cucina. Ho solo una cosa da dirgli: che andasse al…diavolo”.

 

 


Tags: wba Wladimir Klitschko fury

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE