Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 29 Marzo 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Tour de France: ancora una volata, ancora Greipel

08/07/2015 17:54

Tour de France: ancora una volata, ancora Greipel |  Sport e Vai
AMIENS - Si sapeva che la quinta tappa del Tour de France sarebbe stata appannaggio dei velocisti e, in questo momento, nessuno sprinter pare più in forma di Andre Greipel: il tedesco ha vinto la tappa da Arras ad Amiens - la prima interamente in terra di Francia del Tour 2015 - concludendo con una gran volata i 189 chilometri del percorso e prendendosi il secondo successo in questa edizione della Grand Boucle. Come ieri, anche quella di oggi è stata una tappa frustrata da cadute - ben quattro nel corso della giornata - e ritiri: il francese Bouhanni non ce l’ha fatta a rimettersi in sella. Il percorso, interamente pianeggiante, ha permesso agli sprinter di arrivare tutti insieme al rush finale dell’ultimo chilometro: in volata, Greipel ha bruciato, nell’ordine, Sagan, Cavendish e Kristoff. La maglia gialla è rimasta sulle spalle di Tony Martin, nessuno scossone neanche nella distanza tra i quattro big - Nibali, Froome, Quintana e Contador -, favoriti per la vittoria finale. L’ordine d’arrivo della 5a tappa del Tour de France 2015: 1. Greipel (Ger); 2. Sagan (Slk) s.t.; 3. Cavendish (Gbr) s.t.; 4. Kristoff (Nor) s.t.; 5. Boasson Hagen (Nor) s.t.; 6. Degenkolb (Ger) s.t.; 7. Demare (Fra) s.t.; 8. Coquard (Fra) s.t.; 9. Cimolai (Ita) s.t.; 10. Van Avermaet s.t.. La classifica generale: 1. T. Martin (Ger); 2. Froome (Gbr) +12’’; 3. Van Garderen (Usa) +25’’; 4. Gallopin (Fra) +38’’; 5. Sagan (Slk) +39’’.

Tags: contador greipel nibali quintana froome bouhanni martin amiens

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE