Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 8 Luglio 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Toni Nadal cambia idea: "La Francia di Davis faccia capitano la Mauresmo"

17/12/2014 11:10

Toni Nadal cambia idea: "La Francia di Davis faccia capitano la Mauresmo"  |  Sport e Vai

MADRID - Dopo la Spagna, anche la Francia dovrebbe affidare la nazionale di Coppa Davis ad un capitano donna. Il suggerimento arriva da Toni Nadal, zio ed allenatore di Rafa Nadal, che, commentando le cause della sconfitta della Francia contro la Svizzera nell’ultima finale, ha consigliato alla Federazione francese di affidare il ruolo di capitano ad Amelie Mauresmo, ex tennista ed ex numero uno del ranking WTA. “Se ci fosse bisogno di cambiare capitano, prenderei la Mauresmo - ha dichiarato Toni Nadal -. Ora allena un giocatore come Andy Murray, ha vinto due titoli dello Slam ed è stata numero 1 al mondo. È il miglior tennista francese. Credo sia giusto che sia lei il prossimo capitano della Francia”. L’endorsement di Toni Nadal ha fatto notizia, però, soprattutto perché l’allenatore si dimostrò alquanto scettico, nello scorso settembre, riguardo alla scelta della Spagna di affidare il ruolo di capitano di Coppa Davis a una donna, Gala Leon. Per le sue parole, Nadal fu anche accusato di sessismo. “Per me la scelta di Gala Leon è un problema - disse allora Toni Nadal - nel tennis si vive parecchio all'interno dello spogliatoio e non mi sembra appropriato che ci sia una donna. Rispetto Gala, però non conosce né il circuito maschile né tantomeno i giocatori. E poi sinceramente non m'immagino la nazionale maschile allenata da una donna”. Ora, a quanto pare, ha cambiato idea.


Tags: capitano coppa davis toni nadal mauresmo Gala Leòn francia spagna

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE