Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 29 Marzo 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Partito il Tour de France: Dennis vince la cronometro di Utrecht

04/07/2015 17:45

Partito il Tour de France: Dennis vince la cronometro di Utrecht |  Sport e Vai
UTRECHT - Rohan Dennis è la prima maglia gialla del Tour de France 2015. Il corridore australiano ha vinto la prima tappa della nuova edizione della Grand Boucle, quest’anno al via dall’Olanda: in programma oggi la cronometro di Utrecht su un circuito pianeggiante di 13,8 km. Dennis, 38esimo dei 198 partecipanti al Tour a partire, ha coperto la distanza della prima tappa in 14’56’’, tenendo una media eccezionale di 55 km/h, nuovo record della competizione (il precedente apparteneva a Chris Boardman nel prologo di Lille nel ’94) . Impossibile fare meglio per i corridori saliti in sella dopo di lui. Al secondo posto si è piazzato Tony Martin (a +5’’), ma ottimo anche l’avvio di Fabian Cancellara, terzo a +6’’ da Dennis. Tra i quattro candidati alla vittoria finale - Nibali, Froome, Quintana e Contador - è stato l’italiano ad ottenere il miglior tempo: Nibali, partito per ultimo in quanto vincitore dell’ultima edizione del Tour, ha chiuso al 22esimo posto e vanta 7’’ di  vantaggio su Froome,  15’’ su Contador e 18’’ su Quintana. Domani seconda tappa, sempre in Olanda: da Utrecht si va a Zélande, 166 km pianeggianti. L’ordine d’arrivo della 1a tappa del Tour de France: 1. Dennis (Aus); 2. Martin (Ger) +5’’; 3. Cancellara (Svi) +6’’; 4. Dumoulin (Ola) +8’’; 5. Van Emden (Ola) +15’’; 6. Castroviejo (Spa) +23’’; 7. Brandle (Aut) +23’’; 8. Malori (Ita) +29’’; 9. Kelderman (Ola) +30’’; 10. Cummings (Gbr) +32’’.

Tags: contador nibali utrecht cronometro quintana froome dennis martin

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE