Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 5 Dicembre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Il padre di Thorpe: Sta combattendo la depressione, ci vorrà tempo

04/02/2014 17:59

Il padre di Thorpe: Sta combattendo la depressione, ci vorrà tempo |  Sport e Vai

Ora che il problema di Ian Thorpe è diventato di dominio pubblico, con il ricovero del campione australiano per depressione dopo che il nuotatore era stato rinvenuto dalla polizia in stato confusionale in un sobborgo di Sydney, nessuno più nega l’evidenza. Anche il padre dell'olimpionico, Ken Thorpe, ammette le difficoltà del ragazzo, come si legge su gazzetta.it: "Lui sta combattendo con dei problemi di salute e sta attraversando un momento difficile, ma speriamo che tra sei mesi li avrà pienamente superati". Nel frattempo Ian è stato di nuovo ricoverato in ospedale a Sydney dopo essere stato trovato in stato confusionale, domenica notte vicino alla casa dei suoi genitori. Quando lo hanno intercettato i poliziotti, lui pensava di essere salito sulla macchina di un amico". Il manager dell'ex nuotatore, James Erskine, ha informato che il cinque volte campione olimpico è ricoverato al Bankstown Hospital di Sydney: "Ian non ha problemi di alcol e al momento in cui è stato fermato dalla polizia non aveva bevuto. Sono stati i medici che hanno suggerito che per Ian sarebbe stato meglio iniziare subito la riabilitazione per curare la depressione e così è successo".

 

 


Tags: depressione padre ricovero thorpe

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE