Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 9 Aprile 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Olimpionica ucraina di vela arrestata per aver favorito traffico di minori

01/11/2013 17:33

Olimpionica ucraina di vela arrestata per aver favorito traffico di minori |  Sport e Vai

L’ex velista ucraina Larysa Moskalenko, medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Seul nella classe 470, è stata arrestata in Sicilia, dove vive da 20 anni, ed è in custodia cautelare assieme ad altre sei persone con l’accusa di sequestro di persona e sottrazione di minori all’estero. La Moskalenko farebbe parte di un’organizzazione internazionale che gestiva il "recupero" di minori contesi tra genitori di nazionalità diverse con sequestro del ragazzo, trasporto con barche potentissime in Sicilia e da qui volo per l'Europa continentale. La gang aveva base a Capaci, dove si trova la sede della Sicily Rent Boat, società di noleggio imbarcazioni della Moskalenko. Dalle intercettazioni, i carabinieri hanno scoperto che l’ex velista gestiva un'agenzia di noleggio barche, e avrebbe fornito all'associazione criminale "un contributo concreto, mettendo a disposizione le proprie imbarcazioni, gli skipper di fiducia e altri strumenti logistici per l'organizzazione".


Tags: seul arrestata moskalenko Vela

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE