Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 1 Giugno 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Olimpiadi, Slalom D: Oro alla Hansdotter, Holdener d'argento

16/02/2018 08:48

Olimpiadi, Slalom D: Oro alla Hansdotter, Holdener d'argento |  Sport e Vai

Arriva una grossa sorpresa nello slalom femminile di Yongpyong, dove la favorita Mikaela Shiffrin, reduce dal successo del giorno precedente in gigante e grande favorita fra i pali stretti, non è riuscita a difendere il titolo conquistato a Spchi 2014, fallendo clamorosamente la zona medaglie. La ventitreenne statunitense, quarta al termine della prima manche, ha fallito la rimonta nella seconda parte di gara, conclusa sempre ai piedi del podio, mentre la medaglia d'oro è finita al collo di Frida Hansdotter, al primo titolo di una carriera vissuta sempre nelle zone alte della classifica di specialità (con quattro vittorie in Coppa del mondo e tre medaglie iridate, ma mai del metallo più pregiato). La trentatreenne svedese ha concluso con il tempo di 1'38"63, grazie al quale ha scavalcato la svizzera Wendy Holdener (che comandava al mattino) di 5 centesimi, mentre il bronzo è andato all'austriaca Katharina Gallhuber, brava a rimontare ben sei posizioni, fino al ritardo finale di 32 centesimi. L'Italia  può ritenersi soddisfatta di avere piazzato due atlete nella top ten: Chiara Costazza è finita nona a 1"97, appena una posizione davanti di una posizione a Irene, che ha recuperato due posti nella manche del pomeriggio grazie al settimo tempo parziale. Tra le svizzere 14esima Feierabend e 16esima la Gisin. Il programma delle gare femminili si sposta a Jeongseon, dove sabato si disputa il supergigante femminile con partenza alle ore 3 italiane.        

Ordine d'arrivo SL femminile Olimpiadi PyeongChang (Kor):
 1 HANSDOTTER Frida      1985      SWE       49.09      49.54      1:38.63             0.00
 2 HOLDENER Wendy      1993      SVI       48.89      49.79      1:38.68      +0.05      0.37
 3 GALLHUBER Katharina  1997      AUT       50.12      48.83      1:38.95      +0.32      2.34
 4 SHIFFRIN Mikaela      1995      USA       49.37      49.66      1:39.03      +0.40      2.92
 5 SWENN LARSSON Anna      1991      SWE       49.29      50.32      1:39.61      +0.98      7.15
 6 HAVER-LOESETH Nina      1989      NOR       49.75      50.41      1:40.16      +1.53      11.17
 7 SCHILD Bernadette      1990      AUT       49.89      50.29      1:40.18      +1.55      11.32
 8 LIENSBERGER Katharina      1997      AUT       50.43      50.14      1:40.57      +1.94      14.16
 9 COSTAZZA Chiara      1984      ITA       49.83      50.77      1:40.60      +1.97      14.38
 10 CURTONI Irene      1985      ITA       51.15      49.89      1:41.04      +2.41      17.59
 11 MIELZYNSKI Erin      1990      CAN       51.83      49.66      1:41.49      +2.86      20.88
 12 WIKSTROEM Emelie      1992      SWE       49.76      51.81      1:41.57      +2.94      21.46
 13 VLHOVA Petra      1995      SVK       51.12      50.46      1:41.58      +2.95      21.54
 14 FEIERABEND Denise      1989      SVI       51.93      49.80      1:41.73      +3.10      22.63
 15 ST-GERMAIN Laurence      1994      CAN       50.94      50.86      1:41.80      +3.17      23.14
 16 GISIN Michelle      1993      SVI       51.43      50.42      1:41.85      +3.22      23.51


Tags: slalom hansdotter Holdener

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE