Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 19 Gennaio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Olimpiadi Italia, domenica bestiale: 5 medaglie, Garozzo e Basile di oro

08/08/2016 01:02

Olimpiadi Italia, domenica bestiale: 5 medaglie, Garozzo e Basile di oro |  Sport e Vai

Che domenica bestiale cantava Fabio Concato. Quello che di fatto ha provato lo sport italiano quest'oggi alle Olimpiadi di Rio 2016. Ben 5 medaglie arrivate a poche ore di distanza l'una dall'altra. Ancor più ravvicinati i due ori di Basile nel judo e di Garozzo nel fioretto.

Dopo l'argento di ieri della Fiamingo ko nella finale di spada femminile, la caduta di Nibali in fuga nel ciclismo e il flop della Rossi, oggi, nel trap femminile, la 200sima medaglia d'oro della storia dell'Italia sembrava una maledizione. Che è caduta invece con Fabio Basile che ha vinto il primo oro dell'Italia ai Giochi di Rio 2016, battendo il coreano Baul An nella finale del judo 66 chilogrammi per ippon.

Ma gli ori italiani alle Olimpiadi sono diventati subito 201. Daniele Garozzo ha portato la seconda medaglia d'oro, imponendosi nella finale del fioretto maschile sullo statunitense Alexander Massialas 15-11.

Prima di loro altre medaglie oggi nella seconda giornata olimpica. La prima medaglia azzurra dal tatami era arrivata nella categoria fino a 52kg, dove la 21enne Odette Giuffrida si era arresa solo alla kosovara Majlinda Klemendi conquistando l'argento. Idem avevano fatto Tania Cagnotto e Francesca Dallapè nel trampolino sincronizzato da 3 metri, la coppia azzurra si è inchinata solo alle cinesi Shi e Wu, precedendo il duo australiano Keeney-Smith. Infine nella prova su strada femminile, la 24enne Elisa Longo Borghini finisce sul podio dietro l'olandese Anna Van der Breggen e la svedese Emma Johnson.

Con due ori, tre argenti e 2 bronzi l'Italia è addirittura seconda nel medagliere dietro solo all'Australia.


Tags: medaglia d'oro fabio basile Rio 2016 Olimpiadi Daniele Garozzo

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE