Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 15 Dicembre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

NBA: Lebron da urlo e sorpresa Dellavedova, i Cavs sul 2-1 nelle Finals

10/06/2015 09:41

NBA: Lebron da urlo e sorpresa Dellavedova, i Cavs sul 2-1 nelle Finals |  Sport e Vai
40 punti, 12 rimbalzi e 8 assist in gara 3. Lebron James ce la sta mettendo davvero tutta per portare i Cleveland Cavaliers al titolo della NBA, almeno a giudicare dai numeri (123 punti in tre partite) e dalla prestazione generale di The King nella terza sfida contro i Golden State Warriors. La partita che ha segnato il primo sorpasso delle Finals: dopo aver perso gara 1, i Cavs hanno infilato due vittorie di fila nel segno del numero 23. Devastante il suo contributo nello schiacciare gli Warriors, che, dopo aver faticato per tre quarti di gara, si erano comunque risvegliati nell’ultimo parziale. Contro un Lebron così, però, anche l’MVP stagionale Steph Curry (27 punti di cui 17 nell’ultim frazione) ha dovuto abbassare la testa. Determinante, per il successo dei Cavs, anche l’apporto di Dellavedova, che ha accompagnato la solita intensa difesa su Curry con la bellezza di 20 punti, suo massimo in carriera nell’NBA: l’australiano ha scelto decisamente la serata giusta per regalarsi questo record. Suoi i 5 punti che portano i Cavs sul 51-41 nel terzo quarto, primo vero break della partita. Poi è salito in cattedra Lebron, che ha condotto Cleveland sul 61-48 e poi fino al 72-55. Qui è arrivata la sveglia per gli Warriors, aiutati dal contributo di un sorprendente David Lee, gettato nella mischia da Steve Kerr nel tentativo di dare una scossa ai californiani. Una mossa che ha funzionato, anche perché Curry ha iniziato a colpire dall’arco, fino al 79-76 a 5’ dalla fine della partita e poi al -1 (81-80). In pericolo, i Cavs hanno ritrovato sicurezza grazie al duo Dellavedova-Lebron. Un 2+1 dell’australiano ha riportato Cleveland avanti di 4, poi James da 3 ha firmato l’87-80 a 1’40’’.  L’ultima accelerazione degli Warriors, firmata Curry, li ha riportati a -3 (94-91), prima del sigillo dalla lunetta di Lebron per il definitivo 96-91 che ha messo la serie sul 2-1 per i Cavs.

Tags: lebron james cavs finals warriors curry Dellavedova

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE