Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 18 Novembre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

NBA: i Knicks battono gli Spurs e fanno infuriare Popovich

18/03/2015 09:46

NBA: i Knicks battono gli Spurs e fanno infuriare Popovich |  Sport e Vai
Cinque le gare della notte NBA, che ha registrato un risultato piuttosto clamoroso a New York, dove i Knicks sono riusciti a imporsi sui San Antonio Spurs. La squadra della grande mela ha vinto all’overtime, 104-100, facendo infuriare coach Popovich: “È stata una prestazione patetica”, ha commentato il coach dei detentori del titolo. Grande prestazione da parte di Bargnani, in doppia doppia con 16 punti e 10 rimbalzi, ma il top scorer per i Knicks è stato Shved, con 21 punti. Agli Spurs non è bastato un Parker da 21 punti. Ma le sorprese non finiscono qui. A Detroit, infatti, i Pistons hanno messo fine alla loro striscia di 10 sconfitte consecutive battendo i Memphis Grizzlies per 105-95: ospiti avanti anche di 15 punti, ma poi rimontati dai Pistons, guidati da un Reggie Jackson epico, che ha chiuso la gara con 23 punti e ben 20 assist. Successo anche per i New Orleans Pelicans, che hanno superato i Milwaukee Bucks di un punto, 85-84, grazie soprattutto al solito Anthony Davis, autore di 20 punti e 12 rimbalzi. Sorridono anche i Los Angeles Clippers, che l’hanno spuntata per 99-92 sui Charlotte Hornets: 23 punti di JJ Redick e doppie doppie per DeAndre Jordan (12 punti e 14 rimbalzi) e Blake Griffin (19 punti e 11 rimbalzi). Infine gli Houston Rockets hanno battuto gli Orlando Magic per 107-94: 23 punti di Motiejunas per i texani, mentre alla squadra della Florida non sono bastati i 29 punti di Oladipo.

Tags: bargnani belinelli knicks bucks spurs grizzlies pistons rockets hornets popovich pelicans

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE