Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 16 Novembre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Nba: i Warriors battono i Cavs, a Rockets e Clippers i due derby

26/12/2015 08:41

Nba: i Warriors battono i Cavs, a Rockets e Clippers i due derby |  Sport e Vai
Non ha tradito le attese la sfida di Natale tra Golden State e Cleveland: nella prima rivincita delle Finals Nba dello scorso anno si sono confermati i Warriors che l'hanno spuntata 89-83 sui Cavs, confermando anche di essere la squadra più forte della stagione dall'alto delle 28 vittorie in 29 partite sin qui disputate in regular season. Partita tirata fino alla sirena finale con i Cavs sempre costretti a inseguire, anche col gap in doppia cifra ma mai fuori partita. E a pochi minuti dalla fine il solito LeBron James ci ha pensato a ridurre le distanze prefigurando una rimonta con sorpasso sulla linea del traguardo che però un Curry non in grande serata ha rispedito al mittente "consegnando" ai Warriors il 28simo squillo stagionale. Sfida nella sfida, tra i due litiganti, Steph e LeBron appunto, a mettersi in evidenza invece è stato Draymond Green, MVP del match, autore di 22 punti con 15 rimbalzi e 7 assist. Al Prescelto la magra consolazione di aver fatto meglio di Curry, 26 punti contro 19, poca cosa per chi vuole solo l'anello ma Cavs e Warriors si rincontreranno, probabilmente ancora in finale... Non sono mancate le emozioni nemmeno nelle altre partite del giorno di Natale. Ben due derby, quello del Texas se lo sono aggiudicati gli Houston Rockets che hanno battuto i San Antonio Spurs 88-84 trascinati dal solito Harden a quota 20 punti col contributo di Capela (6). Per la squadra di Popovich 20 di Leonard e 18 di Aldridge non sono bastati. I Clippers si sono confermati la squadra più forte di Los Angeles battendo i Lakers 94-84: Chris Paul detta legge dall'alto dei suoi 23 punti, Kobe gioca una partita "normale", finisce con 12 punti per quello che è stato il suo ultimo Natale da giocatore.
I Chicago Bulls si sono imposti sugli Oklahoma Thunder 105-96 con 23 punti di Butler, 21p+13r di Gasol, 19 di Rose; "inutili" i 29 di Durant, 26 di Westbrook. Anche un overtime con Miami che la spunta su New Orleans 94-88 d.t.s.: Bosh ne fa 30, nel finale si sveglia anche Wade: i Pelicans sprecano il pallone della vittoria sulla sirena, poi cedono al supplementare.
RISULTATI
New Orleans Pelicans - Miami Heat 88-94 Chicago Bulls - Oklahoma City Thunder 105-96 Cleveland Cavaliers - Golden State Warriors 83-89 San Antonio Spurs - Houston Rockets 84-88 Los Angeles Clippers - Los Angeles Lakers 94-84

Tags: los angeles lakers kobe bryant boston celtics regular season chicago bulls san antonio spurs denver nuggets gallinari bargnani new york knicks utah jazz playoff orlando magic miami heat memphis grizzlies dallas mavericks oklahoma city thunder lebron james wade kevin durant

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE