Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 26 Novembre 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Nba: Gli Hawks volano, Lakers ok senza Bryant

24/12/2014 09:24

Nba: Gli Hawks volano, Lakers ok senza Bryant |  Sport e Vai

Non si ferma il volo degli Hawks che hanno ottenuto la quinta vittoria di fila (14 successi nelle ultime 15 partite) battendo per 107-104 i Clippers nonostante la performance di Blake Griffin, che ha sfiorato la tripla-doppia (21 punti, 11 assist e 8 rimbalzi) e la gara di DeAndre Jordan (15 punti, 22 rimbalzi). Atlanta non ha stelle di primissima grandezza ma un collettivo eccellente in cui a turno si esaltano tutti e contro Los Angeles è stata la volta di DeMarre Carrol, che ha chiuso con 21 punti e 10 rimbalzi con 9/12 al tiro e 5/6 da tre. Bene anche Millsap (17 punti, 9 rimbalzi e 7 assist). Senza Kevin Durant Oklahoma si è arresa dopo l’over time a Portland (111-115), rimediando la sedicesima sconfitta stagionale, benché fosse avanti di 13 punti (91-78) nell’ultimo quarto. Decisiva la gara di Damian Lillard, autore di un tiro da 3 a tre secondi dalla fine dei regolamentari e di uno score complessivo di 40 punti, 11 assist e 6 rimbalzi con 8/12 da tre. Non è bastato ad Oklahoma un super Westbrook (40 punti, 10 rimbalzi e 6 assist). Portland ha conquistato così il 23esimo successo stagionale, confermandosi seconda a Ovest. Privi di Kobe Bryant, messo fuori squadra dopo le ultime deludenti gare (non era neanche sugli spalti) i Lakers hanno ritrovato compattezza e vittoria contro i primi della classe, i Warriors (115-105). Il collettivo è stata l’arma vincente di Los Angeles con 7 giocatori con 11 punti. Per i Lakers è il nono successo stagionale. Trascinati da Irving (29 punti, 4 assist) e Lebron James (24 punti, 4 rimbalzi, 3 assist) i Cavs hanno battuto Minnesota per 125-104, mandando 5 giocatori in doppia cifra. Unica nota negativa l’infortunio di Anderson Varejao, che nel terzo quarto ha abbandonato il campo appoggiato ai compagni perché non poteva mettere il piede sinistro a terra. Heat spreconi contro Philadelphia, dopo aver raggiunto anche 23 punti di vantaggio hanno finito col cedere in casa (87-91). Infine quarta vittoria di fila per i Bulls in casa dei Wizards (91-99) con una bella prova di Noah (8 punti e 11 rimbalzi). Questi tutti i risultati:

Orlando Magic - Boston Celtics : 100-95 Washington Wizards - Chicago Bulls : 91-99 Cleveland Cavaliers - Minnesota Timberwolves : 125-104 Indiana Pacers - New Orleans Pelicans : 96-84 Miami Heat - Philadelphia 76ers : 87-91 Atlanta Hawks - Los Angeles Clippers : 107-104 Brooklyn Nets - Denver Nuggets : 102-96 Oklahoma City Thunder - Portland Trail Blazers : 111-115 Milwaukee Bucks - Charlotte Hornets : 101-108 Phoenix Suns - Dallas Mavericks : 124-115 Los Angeles Lakers - Golden State Warriors : 115-105

Stefano Grandi


Tags: bryant lakers lebron james hawks heat NBA

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE