Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 23 Luglio 2019
SEGUI SPORTEVAI SU

NBA: dai Sixers niente sconti a Bryant, i Cavs cadono in casa

02/12/2015 09:21

NBA: dai Sixers niente sconti a Bryant, i Cavs cadono in casa |  Sport e Vai
Nella notte dell’NBA, i Philadelphia 76ers non fanno sconti a Kobe Bryant, poche ore dopo l’annuncio del ritiro da parte del 24 dei Los Angeles Lakers. I gialloviola, infatti, incappano in una nuova sconfitta, mentre i Sixers mettono fine alla serie negativa di 18 sconfitte consecutive. Bryant, nativo di Philadelphia, mette a referto 20 punti, ma non bastano per i Lakers, battuti 103-91 dalla squadra di casa, trascinata da Covington (23 punti). Ad Est festeggiano anche i Brooklyn Nets, che seppur privi dell’infortunato Bargnani riescono a piegare i Phoenix Suns 94-91: 23 punti per Brook Lopez. L’altra grande notizia della serata, però, è la prima sconfitta casalinga per i Cleveland Cavaliers, superati per 97-85 dai Washington Wizards. Ai Cavs non basta la consueta doppia doppia di Lebron James (24 punti e 13 rimbalzi), perché è John Wall a prendersi il ruolo di uomo copertina con 35 punti, 10 assist e 5 palle rubate. Match da incorniciare anche per Marc Gasol, che con i suoi 38 punti tocca il career high e contribuisce alla vittoria dei Memphis Grizzlies sul campo dei New Orleans Pelicans, ai quali non sono bastati i 20 punti del rientrante Evans. Concludono il quadro dei match della serata la vittoria ai supplementari dei Dallas Mavericks sui Portland Trail Blazers per 115-112, guidati dalla coppia composta da Deron Williams (30 punti) e Dirk Nowitzki (28), e quella degli Orlando Magic in casa dei Minnesota TImberwolves: 18 punti e 18 rimbalzi per Vucevic.

Tags: bryant lakers mavericks grizzlies cavs sixers gasol wall

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE