Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 9 Luglio 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

NBA: Bryant da record... nei tiri sbagliati, Nowitzki miglior straniero di sempre

12/11/2014 09:02

NBA: Bryant da record... nei tiri sbagliati, Nowitzki miglior straniero di sempre |  Sport e Vai

Kobe Bryant è entrato stanotte, se ce ne fosse ancora bisogno, nella storia della NBA. Ma, stavolta, lo fa con un record negativo: con il 10 su 26 al tiro nel match perso dai suoi Los Angeles Lakers contro i Memphis Grizzlies (107-102), “Black Mamba” è diventato il giocatore ad aver sbagliato più tiri dal campo nella storia della NBA, superando John Havlicek, star degli anni ’60 e ’70 dei Boston Celtics. Un primato di per sé negativo per Bryant, dunque, ma che testimonia anche quanto, nel corso della sua carriera, questo giocatore sia stato un punto di riferimento per i Lakers: sbaglia, infatti, chi si prende la briga e la responsabilità di tirare. Siamo sicuri, comunque, che, una volta ritiratosi, Bryant verrà ricordato per ben altro che questo record. Bisogna comunque sottolineare le difficoltà del numero 24 dei Lakers al suo rientro dopo l’infortunio: in questo inizio di stagione, Kobe ha appena il 39% al tiro, percentuale piuttosto bassa se confrontata col resto della sua carriera. Insomma, non è ancora il vero Bryant.

SOLITI SPURS. Quanto al resto della nottata NBA, salta all’occhio la continuità e la solidità dei San Antonio Spurs, capaci di imporsi anche sul parquet dei Golden State Warriors per 113-100 dopo la vittoria sui Clippers di ieri: determinante, come sempre, la difesa della squadra di Popovich, capace di imporre 20 palle perse agli avversari, di tenere Curry a soli 16 punti e, soprattutto, di interrompere la sua striscia di 75 partite con almeno una tripla a bersaglio.

RIMONTA BLAZERS. Successo in rimonta dei Portland Trailblazers sui Charlotte Hornets (102-100) con un Lillard in formato All Star (29 punti) e un Aldridge decisivo: sua la correzione a rimbalzo che regala il successo ai Blazers nel finale, dopo che gli Hornets erano stati avanti anche di 23 punti.

NOWITZKI BATTE OLAJUWON. Vittoria sofferta anche per i Toronto Raptors, la squadra con il miglior record a Est, sugli Orlando Magic, battuti 104-100 soltanto con uno sprint nell’ultimo quarto. Sorridono, infine, anche i Milwaukee Bucks e i Dallas Mavericks: i primi battono gli Oklahoma City Thunder 85-78, i texani domano i Sacramento Kings 106-98 e festeggiano Dirk Nowitzki, che con i suoi 23 punti scavalca Hakeem Olajuwon (campione nato in Nigeria, ma che giocò anche con il Team Usa) nella classifica dei marcatori ogni tempo della NBA (26.953 contro 26.946) e diventa il miglior giocatore straniero della storia del basket a stelle e strisce.


Tags: bryant lakers mavericks record blazers bucks spurs grizzlies thunder nowitzki kings warriors hornets straniero tiri sbagliati olajuwon

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE