Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 23 Gennaio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Ciclismo, Horner dimesso: "Ho rischiato parecchio ma voglio tornare a correre"

17/04/2014 12:58

Ciclismo, Horner dimesso: "Ho rischiato parecchio ma voglio tornare a correre" |  Sport e Vai

horner ospedale ciclismo

Chris Horner è già a casa. Il ciclista della Lampre è stato dimesso ieri dall'ospedale Manzoni di Lecco, dove era ricoverato da venerdi' 11 aprile dopo essere stato investito da un'auto mentre si allenava sulle strade attorno al Lago Lario. "Sono contento di poter tornare a casa" ha detto il 42enne recente vincitore della Vuelta che non vuole sentirne parlare di ritiro. Intanto le telecamere di Dervio avrebbero individuato l'automobilista autore dell'incidente.

L'atleta americano, ex compagno di Cancellara, oggi alla Lampre, ha riportato la frattura di 4 costole, uno pneumotorace, ferite al capo e contusioni al gomito e all'arcata costale. Il drenaggio al polmone e' stato completato ed è quindi stato dimesso. "Mi sento fortunato: l'incidente avrebbe potuto avere conseguenze peggiori - ha detto Horner - Ringrazio le persone che mi hanno aiutato, la squadra e i medici. So che devo avere pazienza, ma spero di poter riprendere a pedalare sui rulli a breve". Niente Giro, però magari il Tour, e poi la Vuelta, per difendere il titolo, ma tutto è ancora da decidere.

Intanto la notizia arriva da Dervio, il comune dove è avventuo l'incidente. Le numerose telecamere di videosorveglianza del comune disseminate sulle strade hanno potuto pizzicare l'auto che ha investito Horner: un uomo di 70 anni, milanese, su Range Rover, che, secondo la Gazzetta, dice di non essersi accorto di nulla, tanto da non essersi neanche fermato per assistere, pensava di aver urtato un paletto.


Tags: incidente fratture dimesso lampre Horner costole Ciclismo Vuelta

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE