Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 2 Luglio 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Basket Nba: il mercato ruota intorno a LeBron James. Gentile resta a Milano

29/06/2014 13:43

Basket Nba: il mercato ruota intorno a LeBron James. Gentile resta a Milano |  Sport e Vai
LeBron James ancora a Miami o in cerca di altre sfide? Il basket Nba posto finali playoff e post draft si interroga sul futuro del Prescelto in bilico tra il restare in casa Heat per tentare di riprendersi la rivincita ed il titolo dalle mani dei San Antonio Spurs freschi di anello ed il cercare nuove sfide altrove, magari tornando nella franchigia che lo ha lanciato, Cleveland Cavs. Tutto ruota quindi intorno a LeBron che avrebbe invece rinnovato un patto d'onore con il big-three, Wade e Bosh: restare a Miami decurtandosi lo stipendio multimilionario e provare a rivincere. Con loro anche Udonis Haslem; il tutto per aumentare lo spazio salariale e dare a Pat Railey la possibilità di mettere le mani su un altro pezzo da novanta: si parla tanto di Carnelo Anthony ma ci sono anche Kyle Lowry, play reduce da una grande stagione a Toronto. e Marcin Gortat, centro in uscita da Washington. Intanto a New York, Phil Jackson nella sua nuova veste di general manager dei Knicks dopo la scelta di Derek Fisher in panca vuole costruire una squadra ambiziosa: è sicuro che Carmelo Anthony dopotutto resterò ma è caccia a una vecchia conoscenza del maestro Zen, Pau Gasol durante la free agency dai Lakers. Lo spagnolo però piace molto anche a Dallas oltre che a Phoenix e Memphis. In attesa di corteggiare "Melo" i Los Angeles Lakers hanno manifestato interesse sul restricted free agent Chandler Parsons. Guardando alla parentesi europea Houston vorrebbe portare subito in Nba Alessandro Gentile, scelto al numero 53 dei draft Nba dai Timberwolves che l'hanno poi ceduto ai Rockets, ma non ha ancora parlato col suo agente. Il giocatore italiano che ha riportato lo scudetto dopo 18 anni a Milano sulle orme del padre Nando, non nasconde di avere qualche dubbio sul futuro: "La scelta di Houston mi inorgoglisce, significa che qualcosa di buono ho fatto in questi anni. Mi prendo 2-3 giorni di pausa poi parleremo, ma credo che il mio futuro sarà ancora a Milano".

Tags: basket nba los angeles lakers boston celtics regular season mercato chicago bulls san antonio spurs denver nuggets gallinari bargnani new york knicks utah jazz playoff orlando magic miami heat memphis grizzlies dallas mavericks oklahoma city thunder lebron james wade

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE